Non è un’idea…è già realtà

Preparati oggi per un domani sicuro: CNU rivoluziona l’assistenza umanitaria

La Global Intergovernmental Organization CNU ha avviato il 2024 con una vigorosa iniziativa volta a coinvolgere l’intera popolazione nell’aiuto umanitario e solidale.

Le recenti alluvioni in Emilia Romagna e Toscana alla fine del 2023 hanno spinto la CNU a un impegno straordinario per soddisfare le esigenze delle comunità colpite. In collaborazione con numerosi sostenitori, sono stati distribuiti 18 container di generi alimentari e vestiario, coordinando oltre 5000 volontari sul campo e sostenendo finanziariamente la VAB della Protezione Civile per garantire la massima efficienza nell’utilizzo dei mezzi a disposizione. Grazie a questa iniziativa, il supporto è stato immediato, con l’intervento sul campo già pochi minuti dopo il disastro. La strategia adottata è stata volta a coinvolgere direttamente la popolazione, permettendo un coordinamento rapido ed efficace attraverso poche telefonate. I risultati sono stati non solo positivi, ma estremamente efficienti.

Con l’esperienza acquisita e soprattutto grazie alla collaborazione dei gruppi Telegram SOS Emilia Romagna e SOS Toscana, la CNU ha deciso di mettere a disposizione gratuitamente questa rete di supporto a tutta la popolazione italiana. Sono stati creati gruppi telegram per ciascuna regione, interconnessi tramite sistemi automatizzati. Ovunque si verifichi un’emergenza, un singolo post sarà sufficiente per attivare la rete nazionale e garantire che tutti i membri coinvolti sappiano come agire. La CNU vanta nel suo Organismo elementi con ben 40 anni di esperienza nelle emergenze umanitarie, il che le ha permesso di sviluppare protocolli d’intervento accurati.

Inoltre, la CNU ha implementato una serie di iniziative per potenziare ulteriormente il suo supporto alla popolazione. Un sito web dedicato è stato creato per facilitare la registrazione dei volontari e fornire risorse aggiuntive. È stato istituito un collegio interno dedicato al primo soccorso, garantendo che i volontari siano adeguatamente preparati per le emergenze. Un collegio economico è stato attivato per gestire e stanziare fondi economici in modo efficiente. Inoltre, è stato istituito un Disaster Team con il compito di dialogare direttamente con la popolazione e cooperare con gli enti locali e le forze dell’ordine per una risposta integrata e coordinata alle emergenze.

Prepararsi oggi è fondamentale per affrontare al meglio le sfide di domani. L’iscrizione non comporta alcun costo, ma i benefici sono considerevoli.

Tutto questo è già attivo e sarà gradualmente riprodotto in tutti e 41 gli osservatori CNU nel mondo.

Nasciamo per salvaguardare l’Essere Umano e tutelare i Diritti Umani.

Unisciti al nostro gruppo Telegram SoS ITALIA per rimanere informato e pronto ad affrontare qualsiasi emergenza insieme!

ENTRA

Total Views: 128Daily Views: 1